Calendario eventi
<< Agosto 2017 >>
L M M G V S D
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Istruzione


Responsabile Settore
Ing. Massimiliano Rottigni

Responsabile Servizio
Dott. Christian Dragà

Orari Sportello
lunedì, martedì, giovedì e venerdì 8.30-12.00

Numero di Telefono
0245797.238-327-421

Numero di Fax
0245797.329

Indirizzo e-mail
istruzione@comune.buccinasco.mi.it

SOMMARIO

SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DI BUCCINASCO

Istituto Comprensivo Statale Via Aldo Moro
Dirigente Scolastico dott.ssa Antonella Lacapra
via Tiziano 9 - 20090 Buccinasco - tel. 02.48842132 - 02.45712964 - fax 02.45703332
e-mail: miic8ef00b@istruzione.it - icsaldomoro@gmail.com
sito internet: http://www.icsaldomorobuccinasco.gov.it/

Scuola dell'Infanzia Robbiolo
Via Aldo Moro 14 - 20090 Buccinasco - tel. 02.48844394 - 02.48842208 (no fax)

Scuola dell'Infanzia Petrarca
via Petrarca 21 - 20090 Buccinasco - tel. 02.4474892 - fax 02.4401269

Scuola Primaria Robbiolo
via Aldo Moro 14 - 20090 Buccinasco - tel. 02.48842208 (no fax)

Scuola Primaria via degli Alpini
via degli Alpini 48/A - 20090 Buccinasco - tel. e fax 02.4473401

Scuola Secondaria di 1° grado via Tiziano
via Tiziano 9 - 20090 Buccinasco - tel. 02.48842132 - fax 02.45703332

Istituto Comprensivo Statale "Rita Levi Montalcini"
Dirigente Scolastico dott. Giuseppe Iacona
via Liguria 2 - 20090 Buccinasco tel. 02.48842362 - 02.48842518 - fax 02.45703214

Scuola dell'Infanzia "Dei Mille"
via dei Mille 27 - 20090 Buccinasco - tel e fax 02.45703528

Scuola Primaria "1° Maggio"
via Liguria 2 - 20090 Buccinasco - tel. 02.48842518 - fax 02.45703214

Scuola Primaria "Maria Ravizzini"
via Mascherpa 14 - 20090 Buccinasco - tel. 02.45700530 - fax 02.45702536

Scuola secondaria di 1° grado via Emilia
via Emilia 53/55 - 20090 Buccinasco - tel. 02.45700109 - fax 02.45700233

SCUOLE PARITARIE

Scuola Materna Parrocchiale "Don Stefano Bianchi"
Coordinatrice Elisabetta Galbiati
Via Siena 26 - 20090 Buccinasco
tel. 02.48842077 - fax 02.45704842
e-mail: scuolamaterna.rb@gmail.com
http://www.scuoladonstefanobianchi.org/

Scuola primaria e secondaria di primo grado Nova Terra
Direttore dott. Franco Pagani
via Lomellina, ang. via Guido Rossa - 20090 Buccinasco
tel. e fax. 02.48843736
e-mail: scuolanovaterra@gmail.com

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

Ente di formazione Professionale Fondazione Ikaros

Direttrice Mariagrazia Bassi Lapini
largo Don Minzoni, 8 (adiacenze via Petrarca) - 20090 Buccinasco
tel. 02.4408495 - fax 02.70046794
e-mail segreteriabuccinasco@fondazioneikaros.org
sito internet http://www.fondazioneikaros.org/
Corsi triennali di:
  • Operatore Amministrativo Segretariale ad indirizzo informatico;
  • Operatore della Riparazione dei veicoli a motore.

PIANO DI DIRITTO ALLO STUDIO DEL COMUNE DI BUCCINASCO

Dare un futuro al nostro paese, all’Italia, significa prima di tutto aver cura della scuola. Buccinasco fa la sua parte e con il Piano di diritto allo studio 2016/2017 approvato nel mese di ottobre 2016 prosegue le scelte importanti avviate con il piano degli scorsi anni, potenziandolo grazie all’aumento dei fondi destinati alle studentesse e agli studenti della nostra città. Una decisione politica che ha come obiettivo la crescita culturale, psicologica e sportiva di bambini/e e ragazzi/e che diventeranno adulti e cittadini.
Il Piano per il Diritto allo Studio comprende la quantificazione delle ore di integrazione scolastica, dei contributi da erogare alle istituzioni scolastiche a supporto della realizzazione di progetti, dell’acquisto del materiale didattico e di supporto all’attività scolastica.

LEGGI IL PIANO DI DIRITTO ALLO STUDIO 2016/2017


RISTORAZIONE SCOLASTICA

Con l’iscrizione a scuola, il bambino è automaticamente iscritto anche al servizio di ristorazione scolastica ed inserito d’ufficio nella fascia massima di pagamento.

Il servizio sarà erogato a fronte di pagamento con il sistema in PRE-PAGATO (simile a quello delle ricariche dei telefoni cellulari) che permette di gestire, con le tecnologie informatiche, la prenotazione nominativa giornaliera dei pasti nelle scuole, di effettuare i pagamenti e di informare in tempo reale le famiglie sulla prenotazione dei pasti, sui crediti e sui debiti.

Costo pasto giornaliero
Le tariffe giornaliere del pasto per il servizio di ristorazione scolastica sono state approvate con deliberazione di Giunta Comunale n° 272 del 30.12.2014, suddivise per fasce di reddito I.S.E.E. secondo quanto riportato nella seguente tabella:


FASCE REDDITI ISEE I II III IV
Fino a € 8.000,00
Da € 8.000,01 a
€ 12.000,00
Da € 12.000,01
A € 16.000,00
Oltre 16.000,00
Costo pasto giornaliero
€ 0,75 € 1,45 € 2,55 € 3,90


Costo pasto giornaliero applicato agli alunni non residenti € 3,90


Richiesta di riduzione del costo pasto
Nel caso in cui i genitori ritengano di non superare un reddito I.S.E.E. di € 16.000,00 potranno fare richiesta di riduzione del costo pasto da lunedì 17 luglio utilizzando l’apposito modulo “Richiesta riduzione Ristorazione Scolastica” che dovrà essere consegnato all’Ufficio Protocollo del Comune, piano terra.
La richiesta può essere inserita anche on-line a partire da lunedì 7 agosto 2017 accedendo al sito www.comune.buccinasco.mi.it nella sezione "Servizi on-line -> Portale del Cittadino" (in tal caso occorre essere in possesso del “codice badge e password dell’alunno ”).

Nel caso di più figli iscritti a scuola occorre presentare la Richiesta di riduzione del costo pasto per ciascun figlio.

Nel corso dell'anno scolastico è possibile presentare la richiesta di riduzione del costo pasto che sarà applicata entro cinque giorni lavorativi e non avrà efficacia retroattiva.

La richiesta di riduzione è valida fino alla fine dell’anno scolastico 2017/2018.

A coloro che non faranno richiesta di riduzione verrà automaticamente applicato il costo pasto corrispondente alla fascia massima del tariffario.

Modalità di pagamento dei pasti: il sistema di pagamento potrà essere scelto tra quelli di seguito indicati:
  • Pagamento tramite SDD (ex RID): previa sottoscrizione di delega bancaria, verrà addebitato automaticamente il costo dei pasti del mese di riferimento sul proprio conto bancario entro la fine del mese successivo a quello di fruizione (ad esempio, i pasti goduti nel mese di settembre saranno addebitati al 30 ottobre).

Il modulo per attivare il pagamento via SDD si trova nella pagina WEB "Servizi on-line -> Portale del Cittadino". Dopo essere entrati nella sezione ANAGRAFICA, si clicca sulla voce GESTISCI IL TUO SDD, si compila online il modulo, lo si stampa, lo si firma e lo si inoltra via mail o fax :

Nota Bene
  • non possono essere attivati SDD su conti correnti BANCOPOSTA
  • l’invio del modulo firmato è obbligatorio, in assenza, l’ SDD non sarà attivo
  • in caso di conto cointestato è obbligatorio inserire il nominativo del primo intestatario del conto (in caso di dubbio su chi sia chiedere alla propria banca)
  • Pagamento tramite WEB: eseguendo l’accesso al portale web del Comune di Buccinasco ("Servizi on-line -> Portale del Cittadino") l’utente potrà effettuare una ricarica con CARTA DI CREDITO dell’importo desiderato: dalla sezione RICARICHE REFEZIONE, cliccando sul tasto ACQUISTA UNA RICARICA DA POS VIRTUALE, si potrà ricaricare e si avrà l’opportunità di indicare un indirizzo mail dove ricevere la conferma dell’avvenuta transazione.
  • Pagamento presso ESERCIZIO COMMERCIALE CONVENZIONATO: la ricarica potrà essere effettuata tramite BANCOMAT, CARTA DI CREDITO o CONTANTI recandosi presso uno dei seguenti negozianti convenzionati sul territorio:
  • Bar Più - via Lomellina, 33 - Buccinasco (MI)
  • BB&V snc di Maurizio Bucci e C. - via Andrea Mantegna, 1 - Buccinasco (MI)

Dopo avere comunicato il Codice personale utente (Codice Badge), si comunica al negoziante l’importo da caricare che dovrà corrispondere almeno a una mensilità anticipata. Il negoziante rilascia uno scontrino per ricevuta sul quale sono riportati l’importo della ricarica effettuata e il saldo aggiornato in tempo reale.

Al termine, è bene controllare che siano esatti il numero di codice e l’importo ricaricato riportati sullo scontrino, conservando con cura la ricevuta che costituisce per il genitore documento di prova dell’avvenuto pagamento.

Ogni ricarica effettuata è assolutamente gratuita e non sono previste commissioni oppure oneri aggiuntivi rispetto al costo del pasto.

Accedendo alla pagina WEB: "Servizi on-line -> Portale del Cittadino"
L’utente potrà controllare la situazione del proprio credito con le seguenti modalità:
  • verificando l’importo indicato sullo scontrino di ricarica al momento del versamento presso uno degli esercizi commerciali convenzionati;
  • richiedendo il saldo in uno degli esercizi commerciali convenzionati, anche senza avere effettuato una ricarica (in questo caso il saldo si riferisce solo all’anno scolastico in corso, a far data dalla nuova gestione di pasto in pre-pagato);
  • collegandosi a Internet con le procedure indicate in precedenza, on line si può verificare il saldo dell’anno scolastico in corso e dell’anno precedente;
  • richiedendo ad ACME srl (vedi i recapiti in Contatti) che sia attivato il servizio gratuito di informazione via SMS; l’attivazione del servizio Vi consentirà di ricevere un SMS (non più di uno a settimana) nel momento in cui il saldo risulti compreso tra 5 e 1 pasti a debito, e comunque, in caso di morosità, ogni 15 del mese.

Attenzione: alla fine dell’anno scolastico un eventuale credito residuo non andrà perduto ma resterà disponibile per l’anno successivo (può anche essere utilizzato per un altro utente). In caso di cessazione definitiva del servizio da parte dell’utente, l’eventuale credito residuo verrà totalmente rimborsato: inviare la richiesta via mail a rc.scolastico@elior.com indicando Comune di Buccinasco, cognome e nome dell'alunno, numero di badge, IBAN del beneficiario, cognome e nome del titolare del conto corrente.

Il Codice Badge e la Password, assegnati agli utenti già iscritti nello scorso anno scolastico al servizio di ristorazione, (compresi i bambini dell’asilo nido che nell'anno scolastico 2017/2018 frequenteranno la scuola dell’infanzia), rimangono invariati.

Per gli utenti nuovi iscritti al servizio di Ristorazione scolastica occorre richiedere il Codice Badge e la Password all’indirizzo e-mail buccinasco@acmeitalia.it allegando la copia del documento d’identità del genitore richiedente.

CONTATTI

Le famiglie potranno contattare i seguenti referenti:
  • Per chiarimenti legati alle diete ed alle fasce ISEE applicate:
Ufficio Istruzione del Comune di Buccinasco - e-mail: istruzione@comune.buccinasco.mi.it
Tel. 02.45797327-238-421 - Fax 02.45797329
  • Per chiarimenti sulle modalità di pagamento, problematiche legate all’attivazione addebito diretto su conto SDD e per errori di rilevazione delle presenze:
Acme Italia S.r.l. e-mail buccinasco@acmeitalia.it - Tel. 02.56804703 - Fax 02.91390165
  • Per chiarimenti prettamente amministrativi legati al servizio di ristorazione o per dubbi vari:
Gemeaz-Elior e-mail: rc.scolastico@elior.com specificando Comune di Buccinasco - cognome e nome utente
Tel. 02.39039589


DIETE SPECIALI
La richiesta di dieta speciale dovrà essere presentata allo Sportello del Servizio Protocollo, utilizzando l’apposito modulo “Diete Speciali Mod. 1- a.s. 2017/2018” a cui dovrà essere allegato il certificato medico in originale rilasciato dal Pediatra di libera scelta, dal Medico specialista o dal Centro specialistico ospedaliero. Nel certificato dovrà essere indicata la diagnosi e la durata della dieta (ove quest'ultima non sia indicata, la richiesta vale per tutto il ciclo scolastico in corso).

Alla richiesta di dieta per motivi etico-religiosi non va allegato alcun certificato medico e la richiesta rimane valida per l'intero ciclo scolastico.

La richiesta di dieta verrà presa in carico dal centro pasti entro il quarto giorno lavorativo che decorre dalla richiesta di dieta all'Ufficio Protocollo del Comune.

Modifica o sospensione della dieta: nel caso in cui venga presentata, nel corso dell’anno scolastico, una nuova certificazione medica, questa annullerà completamente la precedente che non sarà più presa in considerazione. Per sospendere la somministrazione della dieta speciale è necessario presentare una certificazione medica in originale che ne richieda la sospensione.


L’iscrizione al Servizio di Pre/Post Orario potrà essere effettuata da lunedì 17 luglio 2017 a venerdì 29 settembre 2017 allo Sportello del Servizio Istruzione e Asili Nido del Comune utilizzando l’apposito modulo “Scheda Iscrizione Servizio di Pre e Post Orario Primaria e Post orario Infanzia oppure on-line a partire da lunedì 7 agosto 2017 accedendo al sito www.comune.buccinasco.mi.it/servizionline.html (in tal caso occorre essere in possesso del “codice badge e password dell’alunno”). Decorso tale termine eventuali iscrizioni verranno accolte solo in presenza di posti disponibili.

Contestualmente all'iscrizione, è obbligatorio effettuare anticipatamente il pagamento del primo periodo (sett/dic) pari a € 60,00. Il pagamento del secondo periodo (genn/giugno) dovrà essere effettuato da lunedì 8 gennaio ed entro e non oltre lunedì 12 febbraio 2018.

Il pagamento potrà essere effettuato anche per l’intero anno scolastico al momento dell’iscrizione.

TARIFFE SERVIZIO PRE E POST ORARIO:

QUOTA ANNUA
1° Periodo
settembre / dicembre
2° periodo
gennaio / giugno
Scuola dell’infanzia:
post - orario
€ 170,00 € 60,00 € 110,00
Scuola Primaria:
pre - orario
post - orario
€ 160,00
€ 160,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 100,00
€ 100,00

Modalità di pagamento:

  • Bancomat o carta di credito allo sportello del Servizio Istruzione e Asili Nido.
  • Bollettino di c.c.p. che verrà rilasciato a richiesta al momento dell’iscrizione, pagabile in posta (in tal caso l’accoglimento della domanda d’iscrizione è subordinata alla consegna della quietanza di pagamento) oppure allo sportello della Tesoreria Comunale della Banca Popolare di Sondrio, via Aldo Moro 9.
  • Bonifico bancario IBAN: IT91 M056 9632 6500 0000 2350 X13 inserendo nella causale del versamento il periodo di riferimento, il nome dell’alunno, la scuola e la sezione;
  • On-line con carta di credito accedendo al sito www.comune.buccinasco.mi.it/servizionline.html (in tal caso occorre essere in possesso del “badge e password dell’alunno”);


RINUNCIA AL SERVIZIO PRE/POST ORARIO
Eventuali rinunce, possibili solo per il 2° periodo, dovranno essere comunicate per iscritto entro e non oltre venerdì 29 settembre 2017 (per il primo periodo) e lunedì 18 dicembre 2017 (per il secondo periodo) utilizzando l’apposito modulo di rinuncia scaricabile dal sito (Modulistica Istruzione) e consegnandolo all'Ufficio Protocollo.

Il rispetto di tale termine è condizione necessaria per essere esonerati dall’obbligo del pagamento del 2° periodo. Le assenze prolungate dal servizio non esonerano dall’obbligo del pagamento.

La modulistica dei servizi scolastici di cui sopra potrà essere scaricata collegandosi al sito:
www.comune.buccinasco.mi.it/modulistica/


L’Amministrazione Comunale garantisce in forma gratuita il servizio di trasporto scolastico agli studenti che frequentano la scuola dell’obbligo e risiedono nelle frazioni di Gudo Gambaredo e Buccinasco Castello.

Fornitura testi scolastici
Il Comune di Buccinasco in attuazione al disposto dell’art. 156 del Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297, fornisce gratuitamente i testi scolastici agli alunni frequentanti le scuole primarie, sia statali che paritarie, presenti sul territorio del Comune.

Sostegno agli alunni con disabilità
L’Amministrazione Comunale provvede al servizio di assistenza “ad personam” in ambito scolastico a favore degli alunni con disabilità muniti di certificazione U.O.N.P.I.A. (Unità Operativa di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza), garantendo il costante affiancamento dei minori in difficoltà da parte di personale educativo qualificato; tale personale ha il compito di sostenere l'alunno nell'ambito dell'autonomia, della comunicazione e dei rapporti di integrazione con gli altri alunni. La necessità di questo supporto deve essere certificata da parte dell’A.S.L. In presenza di certificazione (diagnosi funzionale e verbale di accertamento) in cui è prevista l’assistenza specialistica, il Dirigente Scolastico può richiedere all'Ente locale di designare un educatore che, pur non facendo parte del corpo docente, segue l’alunno nelle attività scolastiche attraverso il P.E.I (Progetto Educativo Individuale) elaborato secondo i bisogni del minore. Il servizio di assistenza educativa è fornito in modo sinergico con il personale docente della scuola che, di fatto, risulta essere il referente primario per il minore e la sua famiglia, nonché con le assistenti sociali e il personale sanitario che hanno in carico il minore.

Il servizio di assistenza educativa specialistica a favore degli alunni residenti in possesso di certificazione nelle scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado verrà svolto dalla Cooperativa Solidarietà e Servizi di Busto Arsizio, aggiudicataria della gara per la gestione dei servizi di parascolastici per gli anni scolastici 2016/2017-2017/2018 e 2018/2019.

La Cooperativa Solidarietà e Servizi previo appuntamento, riceve i genitori degli alunni che usufruiscono dell’assistenza educativa specialistica il martedì dalle ore 10.30 alle ore 11.30 presso la Scuola Secondaria di primo grado di via Tiziano e dalle ore 11.30 alle ore 12.30 presso la scuola Primaria di via I Maggio. Per fissare l’appuntamento scrivere all’indirizzo mail buccinasco.minori@solidarietaeservizi.it.


Dal 19 aprile al 15 giugno 2017 è possibile presentare online le domande di partecipazione al bando Dote Scuola 2017/2018.
Dote Scuola è uno strumento per lo studente che favorisce il diritto allo studio, garantisce la libertà di scelta e accompagna lungo tutto il percorso scolastico. Dote Scuola è rivolta a studenti delle scuole statali, studenti delle scuole paritarie e studenti dei corsi di istruzione e formazione professionale.

Dote Scuola prevede:
- contributo per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica;
- buono scuola;
- percorsi di istruzione e formazione professionale.
Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito www.istruzione.regione.lombardia.it.
Consulta il sito www.regione.lombardia.it o scrivi alla casella di posta dotescuola@regione.lombardia.it.


Al termine del calendario scolastico l'Amministrazione comunale organizza i Centri diurni estivi rivolti alle bambine e ai bambini delle scuole dell'infanzia e delle scuole primarie.

Anche quest'anno il Comune di Buccinasco, organizza i Centri Estivi rivolti a bambini delle scuole dell’Infanzia e Primaria. La presentazione del programma dei centri estivi si terrà mercoledì 19 aprile presso Cascina Robbiolo in via Aldo Moro 7: dalle ore 17 alle 18 per la scuola dell'infanzia e dalle ore 18 alle 19 per la scuola primaria. SCARICA L'AVVISO.

Le iscrizioni saranno aperte dal 27 aprile al 19 maggio 2017. Oltre il termine del 19 maggio ulteriori richieste da presentare entro e non oltre il 5 giugno, verranno accolte solo in presenza di posti disponibili.

- Scuola dell'Infanzia "Dei Mille" in via dei Mille, 27: dal 3 al 28 luglio
- Scuola primaria "Maria Ravizzini" in via Mascherpa, 14: dal 13 giugno al 28 luglio
- Scuola primaria "via degli Alpini" in via degli Alpini, 48/A: dal 4 all'8 settembre

Per richiedere la riduzione della tariffa occorre essere in possesso di certificazione Isee valida, con scadenza 15 gennaio 2018. Non sarà prevista alcuna proroga per la consegna dell’Isee.
Per informazioni e iscrizioni: Servizio Istruzione e Asili nido, via Roma 2 (sportello al primo piano nei giorni lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 12). Telefono: 0245797.327-238-421.
I moduli d'iscrizione sono scaricabili dal sito istituzionale anche nella sezione aree tematiche "Istruzione/Modulistica" e il pagamento dovrà essere effettuato al momento dell'iscrizione presso lo sportello con bancomat, carta di credito o carta prepagata.
Per ulteriori informazioni: http://www.solidarietaeservizi.it/home/area-minori/BUCCINASCO-2017.html




SCUOLA MATERNA PARROCCHIALE SOCIETÀ COOP. SOCIALE ONLUS
  • Bilancio dell'esercizio dal 31/07/2015 al 31/07/2016 (scarica);
  • Nota Integrativa al bilancio di esercizio chiuso al 31/07/2016 (scarica);
  • Gestione e controllo della Convenzione in essere (verifica iscritti);
  • Effettuazione delle verifiche previste dalla Convenzione al fine della quantificazione del contributo massimo erogabile.
  • Comunicazione preventiva d’esercizio delle unità d’offerta sociale (CPE) e Accreditamento
  • Ricezione e gestione delle CPE secondo quanto previsto dalla L.R. 3/2008;
  • Verifica del possesso dei requisiti soggettivi, strutturali e gestionali per la messa in esercizio dell’Unità d’Offerta Sociale;
  • Richieste all’Asl della visita di vigilanza c/o l’unità d’offerta;
  • Ricezione delle richieste di Accreditamento e attivazione dell’iter procedurale secondo quanto previsto dalla L.R. 3/2008;
  • Cura e gestione delle procedure di accreditamento delle unità d’offerta sociale, secondo le Linee Guida dell’ ASL.


ASILI NIDO DI BUCCINASCO

Mille Amici
via dei Mille 27 - 20090 Buccinasco - tel. 02.4883442

La Perla
via Stradivari 33 - 20090 Buccinasco - tel. 02.45712245 - fax 02.45706952 -e-mail: asiloscarlatti@libero.it

Giardino dei Piccoli
via Robarello 1 - 20090 Buccinasco - tel. 02.4405765

Privati:
Asilo nido privato "Bianconiglio"
via Nanetti 8 - 20090 Buccinasco - tel. 348 4080634

Asilo nido privato "La Banda Bassotti"
via Aldo Moro 17 - 20090 Buccinasco - tel. 02.45703541 - fax 02.70595503

Asilo nido privato "L'impronta"
P.zza Cavalieri di Vittorio Veneto 18 - 20090 Buccinasco - tel. 347 3964065
sito internet: www.nidoimpronta.it

Micro Nido "Arcobaleno" - Associazione Il Bucaneve
Sede legale: via Curiel, 24 - 20094 Corsico - Sede operativa: "Arcobaleno" - via degli Aceri 8 - 20090 Buccinasco
tel. 349 2536258

Iscrizioni agli asili nido comunali
I moduli d'iscrizione sono disponibili presso lo sportello del Servizio Istruzione e Asili nido oppure possono essere scaricati: MODULISTICA. I moduli dovranno essere consegnati all'ufficio Protocollo del Comune (piano terra) nei seguenti orari: lunedì 8.30/12.00-14.00/17.00 - da martedì a venerdì 8.30/12.00.

I requisiti dichiarati dovranno essere posseduti alla data di presentazione della domanda. I bambini già frequentanti, nel rispetto dei limiti di età, sono ammessi d’ufficio alla frequenza per l’anno successivo a condizione che siano in regola con i pagamenti delle rette mensili dell’anno scolastico precedente.
Sulla base delle domande pervenute il servizio formula, secondo i criteri previsti, la graduatoria dei “Medi” e dei “Grandi” e la graduatoria dei “Piccoli”. Ciascuna graduatoria “Piccoli”, “Medi”, “Grandi”, pubblicata e visibile sul sito comunale, è valida per l’anno scolastico successivo ed è unica per tutti gli Asili Nido comunali.
Per conoscere nel dettaglio i criteri di attribuzione del punteggio dei residenti e dei dipendenti del Comune di Buccinasco, consultare la CARTA DEI SERVIZI DEGLI ASILI NIDO COMUNALI 2016/2017.

Per la formazione delle graduatorie delle domande d’iscrizione dei bambini non residenti verrà considerata la data di nascita dei bambini iscritti, procedendo dal più grande al più piccolo per la graduatoria dei “Piccoli” e dal più piccolo al più grande per la graduatoria dei “Medi” e dei “Grandi”. Nel caso di ulteriore parità verrà data la precedenza alla domanda con il minor numero di protocollo. I genitori dei bambini ammessi al servizio sono contattati dal servizio comunale in ordine di graduatoria ed hanno la possibilità di scegliere la struttura fino al completamento dei posti disponibili in ciascun Asilo Nido. Compatibilmente con le esigenze educative, i bambini verranno accolti nel corso dell’anno scolastico non oltre il mese di marzo nel momento in cui si creino posti disponibili all’interno delle varie sezioni.

Tariffe
Al momento dell’ammissione al Servizio Asili Nido, gli utenti sono automaticamente inseriti nella fascia di reddito massima. Per usufruire di un’eventuale riduzione, prevista solo per i residenti, occorre presentare la dichiarazione I.S.E.E.

A decorrere dal 1 gennaio 2015 è in vigore un nuovo sistema tariffario approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 272 del 30.12.2014. Sono state previste due distinte tariffe e precisamente:
  • Tariffa mensile per la retta d’iscrizione e frequenza al nido
  • Tariffa giornaliera per il pasto fruito dal bambino.


TARIFFE MENSILI RESIDENTI: TEMPO PIENO E PROLUNGATO


FASCE REDDITI ISEE I II III IV
Fino a € 8.000,00
Da € 8.000,01 a
€ 12.000,00
Da € 12.000,01
A € 16.000,00
Oltre 16.000,00
Tariffa mensile
€ 130,00 € 210,00 € 240,00 € 290,00
Tariffa mese di Luglio
€ 80,00 € 160,00 € 190,00 € 240,00
Tariffa giornaliera € 6,25 € 10,55 € 11,45 € 14,10

TARIFFE RESIDENTI TEMPO PARZIALE

FASCE REDDITI ISEE I II III IV
Fino a € 8.000,00
Da € 8.000,01 a
€ 12.000,00
Da € 12.000,01
A € 16.000,00
Oltre 16.000,00
Tariffa mensile € 105,00 € 160,00 € 185,00 € 220,00
Tariffa mese di Luglio € 55,00 € 110,00 € 135,00 € 170,00
Tariffa giornaliera € 5,25 € 8,00 € 9,25 € 11,00

TARIFFE NON RESIDENTI :TEMPO PIENO E TEMPO PARZIALE

TARIFFE NON RESIDENTI
TEMPO PIENO
TARIFFE NON RESIDENTI
TEMPO PARZIALE
Tariffa mensile € 440,00 Tariffa mensile € 340,00
Tariffa mese di Luglio € 390,00 Tariffa mese di Luglio € 290,00
Tariffa giornaliera € 18,10 Tariffa giornaliera € 17,00

COSTO PASTO GIORNALIERO


FASCE REDDITI ISEE I II III IV
Fino a € 8.000,00
Da € 8.000,01 a
€ 12.000,00
Da € 12.000,01
A € 16.000,00
Oltre 16.000,00
Costo pasto giornaliero € 0,75 € 1,45 € 2,55 € 3,90


Costo pasto giornaliero non residenti € 3,90


Pagamento
Il pagamento della retta mensile del Servizio Asili Nido avviene attraverso bollettini emessi mensilmente dal Servizio comunale e dovrà essere effettuato entro e non oltre la data riportata sul bollettino; decorso tale termine si procederà al recupero coattivo del credito nelle forme stabilite dalla legge. Il mancato pagamento di due mensilità comporta la sospensione d’ufficio dal servizio che sarà comunicata per iscritto alla famiglia dell’utente. La riammissione al servizio avverrà solo dopo aver sanato la situazione debitoria.

Il pagamento del costo pasto avviene sulla base delle presenze effettive giornaliere del bambino.

Ritiro dal servizio
Il ritiro del bambino dal Servizio Asili Nido dove essere comunicato in forma scritta al Servizio Istruzione del Comune. Non sarà ritenuta valida la comunicazione consegnata alle educatrici. Il ritiro del bambino comporta il pagamento dell’intera retta relativa al mese in cui il ritiro è stato comunicato

Inserimento al nido
La durata dell’inserimento è di 4 settimane ed è articolato nel seguente modo:
  • I Settimana: dal 1° al 3° giorno l’inserimento prevede la presenza del bambino e del genitore per circa un’ora , nel 4° e 5° giorno avviene un graduale allontanamento del genitore.
  • II Settimana: la permanenza al nido del bambino aumenta gradualmente e contestualmente diminuisce la presenza del genitore che comunque rimane all’interno della struttura e all’occorrenza rientra in sezione. Nell’ultimo giorno il bambino si ferma fino al momento della pappa.
  • III Settimana: il bambino si ferma fino alle ore 12.30 e per quanto possibile il genitore si allontana dalla struttura.
  • IV Settimana: l’orario consigliato è 9.30 -15.30 con conseguente inserimento della nanna.
Menù
I menù, elaborati da un esperto del settore, sono differenziati a seconda delle diverse età dei bambini e preparati all’interno del nido. Durante il colloquio di ammissione con i genitori, il personale educativo raccoglie le informazioni relative alla dieta dei bambini di età inferiore ai dodici mesi. Gli aggiornamenti della dieta sono comunicati direttamente dal genitore alle educatrici. Le diete particolari vengono seguite in caso di necessità e su prescrizione del Pediatra.
All’interno dei Nidi non può essere introdotto alcun tipo di alimento o bevanda proveniente dall’esterno per uso personale del bambino. Il pranzo e la merenda variano giornalmente. I menù sono articolati su quattro settimane, e distinti in menù invernale ed estivo (una copia è consegnata ai genitori dei bambini utenti).

Attività Servizio Asili nido privati
Il Servizio Istruzione controlla e verifica in modo costante il rispetto della Convenzione da parte dell’Associazione Dimora, nella parte attinente alla gestione del servizio, verifica gli iscritti residenti e non residenti e il numero dei pasti consumati. Inoltre collabora con il Piano di Zona per la gestione del Bando Nidi distrettuale.