Indietro

Sabato 27 Gennaio 2018

Successivo
  • Programmazione videogame

    alle 15:00 - alle 18:00
    Cascina Robbiolo, via Aldo Moro 7

    "Programmazione videogame", quarto incontro organizzato dall’associazione CoderDojo MiSO. Età dai 7 ai 12 anni. Partecipazione gratuita.
  • Il sogno come ricerca interiore

    alle 15:00 - alle 17:00
    Centro culturale Bramante, via Bramante 14

    "Il sogno come ricerca interiore", terzo incontro a cura di Maria Sangiuliano in collaborazione con la Banca del Tempo e dei Saperi. Partecipazione gratuita. Per info: tel. 02 45715758 - il lunedì dalle 9.30 alle 10.30 - martedì, mercoledì e giovedì dalle 16 alle 18 - bdtbuccinasco@gmail.com
  • Giornata della Memoria

    alle 20:30 - alle 23:30
    Auditorium Fagnana, via Tiziano 7

    GIORNATA DELLA MEMORIA, organizzata in collaborazione con l'associazione ApertaMente, l'ANPI di Buccinasco e l'ANPI di Magenta
    "Il filo della Memoria", mostra "Shoah e Samudaripen" a cura di Elisabetta Bozzi (allestita dal 20 al 27 gennaio presso gli spazi di accesso all'Auditorium Fagnana), saluto delle autorità, interventi di Ernesto Rossi (presidente associazione ApertaMente) ed Elisabetta Bozzi dell'ANPI di Magenta, proiezione del video "Improvvisamente, silenzio", una testimonianza di Piero Terracina, sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, a cura dell'associazione "21 luglio" e a seguire "Four On Six Band", concerto nell'ambito della Stagione concertistica 2017-2018.

  • Stagione concertistica 2017-2018

    alle 21:00 - alle 23:00

    Auditorium Fagnana, via Tiziano 7

    "Four On Six Band", concerto in occasione della Giornata della Memoria, swing, jazz melodico, chanson francaise e musiche popolari riproposte in chiave manouche, con sonorità variegate ed eleganti che trovano un punto di incontro nel ritmo incalzante tipico della musica gitana. Sul palco Fausto Savatteri (chitarra manouche), Alessandro Centolanza (chitarra manouche), Martino Pellegrini (violino), Matteo Prina (contrabbasso). Concerto nell'ambito della Stagione concertistica 2017-2018 in collaborazione con l'Accademia dei Poeti Erranti. Ingresso libero.