Calendario eventi
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Una Sala Commiato al cimitero

Immagine

L’Amministrazione comunale è sensibile nei confronti dei cittadini che intendono salutare laicamente i propri cari defunti, qualunque sia la loro cultura e il loro credo

Buccinasco (10 novembre 2016) – In Italia sono aumentate le persone che non credono in alcuna divinità o ne negano l’esistenza. Mentre ci sono molti luoghi dove si celebrano i matrimoni con rito civile, poche sono le città che hanno locali dedicati alle cerimonie funebri con rito laico.

L’Amministrazione comunale di Buccinasco si dimostra sensibile nei confronti dei cittadini che desiderano salutare laicamente i propri cari defunti, qualunque sia la loro cultura e il loro credo. Per questo ha destinato uno spazio ad hoc all’interno del cimitero (la Sala del Commiato), per dedicare una cerimonia in memoria di chi non c’è più. Un momento di socialità e stretta condivisione per abbracciare con il ricordo e il pensiero chi ci lascia.

La proposta, avanzata dalla consigliera comunale Grazia Campese, è stata accolta di buon grado dal sindaco Giambattista Maiorano: “Il mio credo religioso è noto a tutti – spiega il primo cittadino – ma credo che sia giusto andare incontro al bisogno dei cittadini che vivono in modo differente il rapporto con il passaggio dalla vita alla morte. La Sala del Commiato sarà un luogo di rispetto, ricordo e inclusione”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco