Calendario eventi
<< Settembre 2018 >>
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Abbandono di rifiuti a Gudo, sulle tracce dei colpevoli

Immagine

Nei giorni scorsi la Polizia locale ha scoperto fusti contenenti fanghi e residui di solventi utilizzati nelle tintorie. Grazie all'attività di indagine, gli agenti sono risaliti alla presunta provenienza del materiale, già sequestrato e all'attenzione della magistratura

Buccinasco (13 giugno 2018) - Fusti e bidoni contenenti rifiuti pericolosi, insieme a cartone, cartongesso e altro materiale da analizzare, abbandonati sul ciglio della strada a Gudo Gambaredo. Li ha scoperti durante l’attività di controllo del territorio la Polizia locale di Buccinasco che immediatamente si è attivata per capirne la provenienza e individuare i possibili responsabili, fornendo elementi utili all'Autorità Giudiziaria.

Dalle etichette sui fusti è stato possibile risalire a una società che fornisce solventi alle tintorie e si occupa anche di recuperare per conto loro i fanghi della lavorazione e occuparsi dello smaltimento. Le latte trovate a Gudo Gambaredo, secondo l'ipotesi della Polizia locale di Buccinasco, provengono da San Donato Milanese.

I fusti sono già stati sequestrati, mentre per il resto del materiale si è subito attivato il Settore Ambiente del Comune che ha conferito ad Amsa l'incarico di analizzare i rifiuti per capire esattamente di che materiale si tratti (e se vi siano tracce di cemento amianto) per poi procedere al corretto smaltimento. Proprio per questo, non è possibile rimuovere tutto immediatamente, occorre procedere in sicurezza.

"Ringrazio la nostra Polizia locale - dichiara il sindaco Rino Pruiti - per l'attività di controllo del territorio e per l’attenzione meticolosa con cui stanno svolgendo le indagini. L'abbandono di rifiuti pericolosi è un grave reato ambientale, speriamo vengano individuati con certezza i responsabili a cui addebiteremo anche i costi di smaltimento".

"Vigilare sul nostro territorio è fondamentale - continua Pruiti - e consideriamo importante il contributo di cittadini e associazioni che quotidianamente percorrono il nostro Comune e segnalano episodi come questi, atti vandalici o altri danneggiamenti. Grazie alla collaborazione di tutti, possiamo intervenire per quanto ci è possibile in tempo reale ed evitare situazioni critiche".

Ufficio stampa Comune di Buccinasco