Fibra ottica per quasi settemila famiglie nel 2018

Immagine

Proseguono i lavori di Open Fiber con l'obiettivo di coprire almeno il 75% del territorio comunale di Buccinasco. Ottimi i risultati già raggiunti e le nuove prospettive: l'Amministrazione comunale ha ottenuto l'estensione del progetto anche al Quartiere dei Musicisti entro il 2019

Buccinasco (12 gennaio 2018) – Numeri importanti e nuove prospettive per il progetto di Open Fiber che già da mesi sta lavorando a Buccinasco per estendere i collegamenti in fibra ottica su gran parte del territorio comunale. Come richiesto fortemente dall'Amministrazione comunale, l'intervento comprenderà anche il quartiere dei Musicisti (vie Salieri, Romagna, Vivaldi, Scarlatti, Solferino) inizialmente escluso dal progetto.

"Siamo molto soddisfatti – spiega il sindaco Rino Pruiti – per noi è prioritario arrivare con la fibra ottica in quelle zone di Buccinasco oggi escluse dai collegamenti veloci. Abbiamo chiesto a Open Fiber uno sforzo maggiore e abbiamo avuto una risposta positiva: conclusa l'attività di progettazione, i lavori saranno quindi estesi anche al quartiere dei Musicisti, a servizio di circa 2500 abitazioni. Un risultato davvero storico per Buccinasco, considerando anche che queste nuove infrastrutture previste saranno utili anche alle zone limitrofe e alle abitazioni singole non comprese nel progetto di Open Fiber".

Dai dati forniti dall'azienda risulta che già a fine 2017 sono stati completati i lavori a servizio di 3400 appartamenti (che già potrebbero rivolgersi agli operatori commerciali). Entro il primo quadrimestre del 2018 si procederà con le infrastrutture per altre 3500. A queste andranno aggiunti le 2500 unità immobiliari entro il prossimo anno.

"Come promesso – spiega Cesare Di Lieto, consigliere delegato all'Innovazione tecnologica – abbiamo incontrato di nuovo l'operatore Open Fiber che ha illustrato lo stato di avanzamento lavori e come risposta alla richiesta dell'Amministrazione, portavoce di quella dei cittadini, ha formalmente confermato lo sviluppo della fibra anche in quelle zone che erano state escluse dal piano perché limitate da problemi infrastrutturali, portando con queste alla copertura con tecnologia FTTH del 75% delle unità abitative del Comune. Ringraziamo Open Fiber per l'investimento infrastrutturale aggiuntivo che porta il territorio di Buccinasco verso il superamento del digital divide".

Ufficio stampa Comune di Buccinasco