Calendario eventi
<< Giugno 2018 >>
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Guasti alla linea elettrica in via Salieri

Immagine

Nella scorsa notte si sono verificati problemi di tensione che hanno danneggiato le nuove lampade a led, quindi è necessario effettuare nuovi scavi. Per evitare i disagi della scorsa notte nel frattempo saranno temporaneamente installate le vecchie lampade

Buccinasco (9 febbraio 2018) – L'azienda che gestisce la ristrutturazione degli impianti di illuminazione pubblica ha comunicato che la scorsa notte in via Salieri un guasto alla linea elettrica ha lasciato al buio la strada. Il lavoro di messa a norma delle lampade, di conseguenza, subirà una momentanea interruzione e sarà necessario procedere a scavi per individuare il guasto. Si ipotizza che alcuni sbalzi di tensione abbiano danneggiato le lampade a led, molto sensibili a questo tipo di fenomeno. Verranno quindi rimontate temporaneamente le vecchie lampade a incandescenza, meno sensibili agli sbalzi, per garantire l'illuminazione della via.

Riguardo alla percezione di una minore quantità di luce irrogata dalle lampade a led comunicata da alcuni cittadini in altre zone di Buccinasco, l'Amministrazione procederà a verificare caso per caso se ci siano stati errori nella sostituzione delle lampade (come nel caso di via degli Alpini) oppure se invece i lavori effettuati siano perfettamente corrispondenti al PRIC (Piano Regolatore dell'Illuminazione Comunale).

Le lampade istallate devono essere esattamente conformi al PRIC. I Comuni hanno realizzato questi piani dopo l'introduzione di leggi regionali che regolamentano l'illuminazione esterna pubblica e privata e che definiscono dei criteri omogenei di illuminazione del territorio. In Lombardia il riferimento è la legge regionale lombarda n. 17 del 27 marzo 2000 "Misure urgenti in tema di risparmio energetico ad uso di illuminazione esterna e di lotta all'inquinamento luminoso" e successivi adeguamenti (legge regionale n. 31 del 5 ottobre 2015 "Misure di efficientamento dei sistemi di illuminazione esterna con finalità di risparmio energetico e di riduzione dell'inquinamento luminoso").

La legge ha come obiettivo strategico definire con criteri scientifici, e nel rispetto del codice della strada, alcuni parametri oggettivi per l'illuminazione nel quadro dell'obiettivo strategico del "risparmio energetico" e della "lotta all'inquinamento luminoso". Può accadere che alcune strade della città, in precedenza eccessivamente illuminate rispetto ai parametri stabiliti dal PRIC, dopo l'adeguamento al Piano diano ai cittadini la percezione di una minore quantità di luce, percezione che è reale, ma la quantità di luce erogata sia perfettamente a norma.

Proseguendo i lavori, l'Amministrazione avrà in ogni caso cura di monitorare continuamente i risultati del lavoro del gestore per verificare se la "percezione" di minore illuminazione sia causata da errori del gestore oppure se sia il risultato di un corretto adeguamento alla legge regionale sulla base delle linee guida stabilite dal PRIC.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco