Gestione illecita di rifiuti, quattro persone denunciate

Pubblicato il 28 dicembre 2021 • Legalità

Sorprese dalla Polizia locale di Buccinasco in via Guido Rossa e via Privata Mulino mentre trafugavano in spazzatura di diversa tipologia per poter poi rivendere il materiale raccolto. Sequestrati anche i veicoli. 


Buccinasco (28 dicembre 2021) – Li hanno sorpresi mentre rovistavano tra i rifiuti e cercavano di rubare indumenti dai cassonetti gialli per la raccolta di abiti usati, materiale ferroso da alcuni ingombranti lasciati sul ciglio della strada in attesa del ritiro e altre tipologie di materiali da smaltire. 
Nelle scorse settimane, gli agenti della Polizia locale di Buccinasco hanno fermato e denunciato due coppie di cittadini rumeni, domiciliati in provincia di Pavia e a Milano. 

I primi, di 30 e 27 anni, sono stati notati in via Guido Rossa mentre trafugavano rifiuti di diversa tipologia: alla vista della pattuglia hanno tentato di nascondersi ma gli agenti li hanno fermati. 
Lo stesso è accaduto anche a un’altra coppia di rumeni di 56 e 52 anni, sorpresa in via Privata Mulino, mentre prelevava indumenti e materiale ferroso per rivenderli tramite attività compiacenti sulle quali la Polizia locale sta indagando. 
I quattro, già noti alle forze dell’ordine, dopo essere stati foto segnalati, sono stati denunciati per il reato di trasporto e gestione illecita dei rifiuti. Gli agenti inoltre hanno disposto il sequestro preventivo penale di due autovetture e del materiale trafugato

“Da anni sul nostro territorio si verificano episodi di questo genere – dichiara il sindaco Rino Pruiti – ma difficilmente si riesce a identificare gli autori e soprattutto a perseguirli. Ringrazio la Polizia locale di Buccinasco per l’ottimo risultato, ancora una volta ha dimostrato grande competenza: grazie agli agenti i quattro indagati dovranno rispondere di un reato grave come la gestione illecita dei rifiuti. Importante anche il sequestro delle auto che impedirà ai quattro di proseguire le attività criminose compiute nel nostro territorio”. 

 

Ufficio stampa Comune di Buccinasco