Buccinasco, A teatro: emozionarsi, ridere, riflettere

Pubblicato il 9 ottobre 2019 • Cultura

Da sabato 12 ottobre, con lo spettacolo “Sono momentaneamente assente” (Compagnia Teatrale Gli Adulti), comincia la stagione teatrale 2019/2020, con tre rassegne: gli spettacoli del sabato sera, il teatro dialettale e il teatro per bambini la domenica pomeriggio

Buccinasco (8 ottobre 2019) – Commedie, musical, teatro impegnato, come sempre grande qualità grazie alla collaborazione tra il Comune e le associazioni culturali del territorio. Da sabato 12 ottobre comincia la Stagione teatrale 2019/2020 al Teatro Auditorium Fagnana di via Tiziano 7 a Buccinasco, con tre rassegne: gli spettacoli del sabato sera (con quale appuntamento la domenica), il teatro dialettale milanese (Sulle ali del dialetto) e il teatro per bambini (La piccola rassegna) la domenica pomeriggio.

“Rinnoviamo come ogni anno – spiega l’assessore alla Cultura David Arboit – la ricca proposta culturale del Comune di Buccinasco, tra incontri, laboratori, concerti, spettacoli, cinema. Tra i fiori all’occhiello, di grande successo e ottima qualità, la stagione teatrale rivolta a tutti. Occasioni di crescita, di riflessione, di incontro e socializzazione a cui, dal 26 ottobre, si aggiungeranno anche gli appuntamenti della stagione concertistica”. 


STAGIONE TEATRALE 2019/2020 – Auditorium Fagnana, ore 21 – biglietti 5 euro

SABATO 12 OTTOBRE 2019 
Compagnia teatrale Gli Adulti 
SONO MOMENTANEAMENTE ASSENTE 
di Mario Pozzoli - regia di Mario Pozzoli 
Un grande amore lungo cinquant’anni. Un colpo in testa e la perdita della memoria. Un’amnesia che fa comodo a tutti. Ma se tutti si incolpano, chi è stato? C’è qualcosa che non quadra in quella casa, mentre piano piano l’atmosfera si tinge di giallo fino all’inaspettato e imprevedibile finale. 

SABATO 9 NOVEMBRE 2019 
Artènergia 
BRECHT KABARETT 
Compagnia Macró Maudit regia di Alessandro Castellucci 
Uno spettacolo che si propone come studio che attraversa alcune tra le Opere maggiori dell’Autore – da “L’opera da tre soldi” a “Teste tonde e teste a punta”, fino a “Terrore e miseria del Terzo Reich” – individuandone le linee comuni e portatrici dell’ideologia dell’Autore. 

SABATO 14 DICEMBRE 2019 
Messinscena Teatro 
AILAVIÙ E TU? 
drammaturgia e regia di Beatrice Berdini 
Una commedia musicale moderna e innovativa. Una serie di vignette indipendenti le une dalle altre ma interconnesse dallo stesso tema dei rapporti tra uomo e donna: l’innamoramento, l’amicizia, il corteggiamento, il matrimonio, le famiglie, i bambini, il romanticismo, la disillusione. 

SABATO 21 DICEMBRE 2019 
Compagnia teatrale Gli Adulti 
Compagnia “Tanto di Cappello Teatro” 
L’ANATRA ALL’ARANCIA 
di William Douglas Home - adattamento di Marc-Gilbert Sauvajon 
regia di Danilo Abbienti 
Uno spettacolo cult del teatro comico, titolo emblematico di quella drammaturgia che suscita la risata con classe, attraverso un uso sapiente e sottile della macchina teatrale. Un uomo e una donna e il loro ménage messo in crisi dalla personalità di lui, egoista, egocentrico, incline al tradimento. E proprio all’uomo toccherà inventarsi un modo per riconquistare la moglie, architettando un piano per dimostrarle che lui è il suo unico amore anche dopo venticinque anni. 

SABATO 18 GENNAIO 2020 
Compagnia teatrale Gli Adulti 
TAXI A DUE PIAZZE 
di Ray Cooney - regia di Mario Pozzoli 
Gli orari disordinati di un tassista bigamo consentono al protagonista di portare avanti due ménage senza eccessiva difficoltà, finché un incidente improvviso non mette a nudo tutta la verità, creando una serie di situazioni comiche molto esilaranti. 

DOMENICA 26 GENNAIO 2020 ore 16 
Messinscena Teatro 
L’UOMO IN SOFFITTA 
Compagnia del Barone di Timothy Daly - regia di Ettore Oldi 
“Giornata della Memoria” 
Ambientato nel 1945, durante le fasi terminali del regime nazista una coppia di tedeschi accoglie un ebreo in una cittadina nel nord della Germania, in cambio di qualche lavoretto. Giunto il mese di aprile, con gli eventi berlinesi che ne conseguono, morte di Hitler compresa, la coppia “dimentica” di comunicare la lieta novella al proprio rifugiato personale, che dunque continua a rimanere in casa a lavorare, convinto di nascondersi ancora dalle SS. 

SABATO 8 FEBBRAIO 2020 
Teatro in Mostra 
L’ULTIMA NOTTE DI ANTIGONE 
drammaturgia e regia di Marco Filatori 
Antigone, figlia di Edipo è una principessa tebana, una giovane donna sensibile e vitale che ama corrisposta il nobile Emone, figlio del re Creonte. Davanti a lei si apre un futuro ricco di felicità, eppure rinuncia a tutto questo. Pur di restare fedele ai propri valori, non cede ai cinici compromessi dettati dalla “ragion di stato”. In lei i dubbi e la tenerezza dell’adolescenza si mescolano inscindibilmente con la purezza e l’incorruttibilità del suo disperato grido di ribellione.

SABATO 15 FEBBRAIO 2020 
Messinscena Teatro 
LOVE IS IN THE AIR 
Messinscena 
Autore: AA.VV. - regia di Beatrice Berdini/Fabio Cercone 
L’amore è nell’aria, ovunque io guardi. L’amore è nell’aria in ogni sguardo e in ogni suono. Uno spettacolo dedicato agli innamorati con le più belle canzoni d’amore tratte dai musical più famosi ma non solo. 

SABATO 22 FEBBRAIO 2020 
Artènergia 
LA MOLLI 
ATIR Teatro Ringhiera - regia di Gabriele Vacis 
drammaturgia di Gabriele Vacis e Arianna Scommegna (Premio Hystrio all’interpretazione, 2011) Arianna Scommegna è sola sul palcoscenico, seduta al centro della scena; il suo monologo intenso, irrefrenabile, senza punteggiatura, senza fiato, è stretto tra una sedia, un bicchiere poggiato a terra e una manciata di fazzoletti ad assorbire i liquidi tutti, sacri e profani, di una vita di solitudine e insoddisfazione, come una partitura incompiuta. 

SABATO 29 FEBBRAIO 2020 
DOMENICA 29 MARZO 2020 ore 16 

Compagnia teatrale Gli Adulti 
APPUNTAMENTO IN NERO 
di Mario Pozzoli - regia di Mario Pozzoli 
Quattro pensionati al bar. I loro tic, le loro paure. Ogni mattina leggono sui giornali i fatti di sangue, contenti di non esserne coinvolti, perché la morte, a una certa età, comincia a far paura! E così si appassionano alle storie di cronaca nera, commentando il comportamento dei protagonisti e supervisionando l’operato della polizia. Finché un bel giorno... 

SABATO 4 APRILE 2020 
Accademia dei Poeti Erranti in collaborazione con la Compagnia “Oltre Spettacoli” 
OLTRE L’ORIZZONTE 
Spettacolo musicale tratto dal film “Oceania” In principio c’era solo l’oceano, finché un giorno, l’oscurità cominciò a diffondersi… L’Oceano sceglie una giovane ragazza che, con coraggio e determinazione, intraprenderà un lungo e pericoloso viaggio per salvare la sua amata terra dalla distruzione. 

SABATO 18 APRILE 2020 
Artènergia 
EAT ME. IL CORAGGIO DI ESSERE NESSUNO 
Produzione FE Fabbrica Esperienza 
regia di Alessandro Zatta con Irina Casali 
Indagine spietata sul mondo dello spettacolo e le sue contraddizioni. Un giovane attore si confronta e scontra con la pervasiva logica del successo, nuovo oppio dei popoli, dove tutti pare siano pronti a vendere pezzi di sé, pur di trovare un proprio posto sul gradino più alto del palcoscenico. 

DOMENICA 3 MAGGIO 2020 ore 16 
Artènergia 
LA PRESENTE ASSENZA 
regia di Giulia Bacchetta drammaturgia di Barbara Massa 
Una storia semplice, che parla di un padre e di una figlia. Tra presenze che latitano e assenze che ingombrano, il racconto del tortuoso percorso che talvolta deve compiere l’amore per arrivare a segno.

---

SULLE ALI DEL DIALETTO – Auditorium Fagnana, ore 16 – biglietti 5 euro

DOMENICA 20 OTTOBRE 2019 
Compagnia teatrale I Mal Trà Insema 
EL TRAVET DEL VIGENTIN 
di Franco Roberto e Roberto Zago regia di Valerio Ermanno Porta 

DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019 
Compagnia teatrale Diego Fabbri di Veduggio 
L’EREDITÀ DEL ZIU GIULI 
di Alfredo Caprani - Regia di Graziella Giudici 

DOMENICA 19 GENNAIO 2020 
Compagnia teatrale I Catanaij di Senago 
CHE GIBILEE PER... QUATTER GHEJ 
di A. Calantuoni - regia di Giorgio Mazzoni 

DOMENICA 15 MARZO 2020 
Compagnia teatrale Amici del teatro e dello sport di Monticello Brianza 
ANCA PER I DANEE 
di Giovanni De Moliner - regia di Alessandro Saini 

DOMENICA 5 APRILE 2020 
Compagnia teatrale Amici del Teatro di Birone di Giussano 
CON TUTT EL BEN CHE TE VOEURI 
di Luciano Lunghi - regia di Paolo Acquistapace

---

LA PICCOLA RASSEGNA – Auditorium Fagnana, ore 16 – ingresso gratuito per bambini, 5 euro per genitori/adulti

DOMENICA 1 DICEMBRE 2019 
Compagnia teatrale Abracadabra
Vento di Terra onlus 
ARLECCHINO SALVA IL NATALE 
per bambini dai 3 anni in su 
scritto e realizzato da Demetrio, in arte mago Demis 
Aiuto, aiuto! Questa richiesta si ode nell’aria, è la voce baritonale di Babbo Natale. Cosa succede? Forse quest’anno Diavoleo, con il suo assistente Oss de Mort, ha escogitato un nuovo piano per far saltare il Natale? Toccherà ad Arlecchino, suo malgrado, affrontarli. Riuscirà il nostro eroe, un po’ scansafatiche, ad aiutare Babbo Natale?

DOMENICA 12 GENNAIO 2020 
Gruppo Teatrale Panta Rei 
IL GIARDINO DEL GIGANTE 
per bambini dai 3 anni in su 
testo di Enrico Saretta - regia di Paolo Bergamo 
Un vecchio gigante, scontroso e solitario, una bambina, allegra e misteriosa e la relazione tra le loro personalità, l’una protesa a difendere il proprio mondo, non più grande di un giardino, e l’altra invece propensa a socializzare, a scoprire nuovi mondi e a condividere nuove esperienze. 

DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020 
Accademia dei Poeti Erranti 
IL SOFFIO MAGICO 
per bambini dai 4 anni in su 
spettacolo scritto, diretto e interpretato da Matteo Curatella “LeMat” 
Una storia sull’importanza della Musica per tutti i Bambini. Una Storia su come, grazie alla musica, i bambini possano trovare uno strumento di apprendimento e di crescita 

DOMENICA 16 FEBBRAIO 2020 
Gruppo Teatrale Panta Rei 
IL MAGO DI OZ 
per bambini dai 3 anni in su 
testo e regia di Rita Lelio 
Un ciclone; una bimba apre gli occhi. Intorno a lei un nuovo mondo mai visto, straordinario e incantato. Inizia così il viaggio di Dorothy nel meraviglioso Regno di Oz. 

DOMENICA 1 MARZO 2020 
Gruppo Teatrale Panta Rei 
LA BOTTEGA DI MERLINO 
per bambini dai 3 anni in su 
regia di Daniela Zamperla 
Dopo svariate vicissitudini alla corte di Re Artù, Merlino decide di ritirarsi nella foresta di Kelyddon per proseguire in tranquillità i suoi esperimenti. Nella sua nuova dimora, tuttavia, il grande mago è alle prese con l’acerrima nemica Fata Morgana e i suoi fidi scagnozzi, smaniosi di catturarlo e di carpirne i segreti.  


Ufficio stampa Comune di Buccinasco

La piccola rassegna 2019/2020
Allegato formato pdf
Scarica
Sulle ali del dialetto 2019/2020
Allegato formato pdf
Scarica
Stagione teatrale 2019/2020
Allegato formato jpg
Scarica