Cerchi casa? A Buccinasco due opportunità di housing sociale

Pubblicato il 15 febbraio 2022 • Politiche abitative , Servizi , Sociale

Fino al 28 febbraio è possibile candidarsi per abitare nel condominio sociale di via Lomellina come “famiglia consapevole” che possa dedicare qualche ora al mese ad attività volte a migliorare il benessere di chi abita nel condominio o per vivere temporaneamente (da 6 mesi a 3 anni) in due appartamenti a un costo calmierato con un progetto finalizzato all’autonomia abitativa

Buccinasco (15 febbraio 2022) – Tre appartamenti, destinati a nuclei familiari di Buccinasco in cerca di una soluzione abitativa a costo calmierato, con progetti sociali a favore della comunità degli inquilini anziani che vivono nel condominio di via Lomellina o con percorsi finalizzati a raggiungere l’autonomia. 
In collaborazione con la cooperativa La Cordata, il Comune di Buccinasco propone progetti di housing sociale per rispondere al bisogno abitativo di famiglie in difficoltà o disposte a mettere a disposizione il proprio tempo per gli altri: fino al 28 febbraio è possibile candidarsi per abitare temporaneamente (da 6 mesi a 3 anni) in due appartamenti a un costo calmierato o per diventare “famiglia consapevole” (un appartamento), dedicando il proprio tempo per accompagnare gli anziani nella loro quotidianità (con un affitto a prezzo calmierato). 

Per candidarsi è necessario contattare l’Agenzia dell’Abitare del Comune di Buccinasco: 
mail: abitare.buccinasco@lacordata.it 
telefono: 351 8010013
L’Agenzia riceve su appuntamento presso la Sala consiliare del Comune in via Vittorio Emanuele 7 il martedì dalle 10 alle 18 e il mercoledì dalle 9 alle 17. 

La modulistica (bandi e domanda) è pubblicata sul sito internet comunale: AGENZIA DELL'ABITARE

OFFERTA ABITATIVA PER “FAMIGLIA CONSAPEVOLE”
Il Comune cerca una coppia di persone o di amiche/i residenti a Buccinasco che abbiano desiderio di condividere un appartamento e un progetto abitativo collaborativo per dedicare qualche ora al mese ad attività volte a migliorare il benessere delle persone che abitano nel condominio di proprietà comunale via Lomellina abitato da anziani (28 mini alloggi) e famiglie accolte con un progetto di housing sociale (3 mini alloggi). 
L’appartamento messo a disposizione è di 54 metri quadrati, arredato con la cucina. Il costo a carico degli abitanti “consapevoli” è pari a 350 euro. 
Il co-housing sociale propone di creare e condividere momenti quotidiani di convivialità con gli altri condomini; collaborare con tutor abitativi per il buon funzionamento del progetto; progettare e realizzare momenti (eventi, attività) aperti agli altri inquilini; orientare le persone verso risposte e servizi, se emerge un bisogno o se la situazione richiede un intervento tempestivo; facilitare e accompagnare i condomini anziani nel dialogo con gli uffici comunali. 

OFFERTA ABITATIVA PER “FASCIA GRIGIA”
Il servizio è rivolto a nuclei familiari o persone sole che, pur possedendo un reddito, faticano a trovare una soluzione abitativa nel mercato libero degli affitti e della vendita ma non hanno i requisiti per un alloggio popolare. 
Si propongono due appartamenti (bilocali di 54 e 38 metri quadrati arredati con la cucina) con un contratto di ospitalità temporanea a un costo calmierato e con un accompagnamento socio-abitativo leggero volto a orientare le famiglie/persone alle risorse presenti sul territorio affinché possano migliorare le proprie condizioni lavorative, abitative e relazionali. 
La durata dei contratti può variare da 6 mesi a 3 anni a seconda del progetto finalizzato all’autonomia abitativa concordato con il nucleo. 
È richiesto un reddito netto certificabile del nucleo pari a tre volte il costo dell’appartamento. 
Il costo dell’appartamento di 54 metri quadrati a carico della famiglia è di 470 euro al mese (appartamento disponibile da aprile 2022). 
Il costo dell’appartamento di 38 metri quadrati a carico della famiglia è di 330 euro al mese (appartamento disponibile da subito). 

 

Ufficio stampa Comune di Buccinasco