Nuovi polmoni verdi a Buccinasco, al via le piantumazioni

Pubblicato il 7 marzo 2022 • Ambiente

Questa mattina al parco Spina Verde è iniziato l’intervento per piantare castagni, frassini e mandorli ad alto fusto. Nei prossimi giorni si proseguirà in altre zone della città (parco della Costituente, parco della Casa dell’Acqua, via Salieri, parco Scarlatti) e intanto continuano le potature. Completata nei giorni scorsi la riqualificazione dell’area di forestazione nei pressi del campo Scirea


Buccinasco (7 marzo 2022) – Cento alberi per Buccinasco, querce, mandorli, castagni e arbusti. È iniziato questa mattina il nuovo intervento di piantumazione che si concluderà entro la primavera
Alberi di alto fusto e impianti di irrigazione per assicurare una corretta crescita e manutenzione delle piante. 

Gli alberi saranno piantati in diverse zone del territorio comunale, nell’area cani e nell’area giochi al parco della Costituente in via Emilia, nel parco della Casa dell’Acqua, al parco Scarlatti (lato ovest verso via Cadorna e nel lato est nei pressi del campo da calcio), al parco giochi in via Salieri e con interventi puntuali di sostituzione di piante in via Tiziano, via Fratelli Rosselli, in piazza San Biagio. 

I primi 45 esemplari (querce, mandorli, castagni) saranno piantati al parco Spina Verde, dove l’intervento è iniziato questa mattina: “Si tratta dell’ennesimo intervento di piantumazione a Buccinasco – spiega il sindaco Rino Pruiti – con alberi già di alto fusto che si aggiungono ai 60 mila alberi presenti sul territorio. Oltre ai nuovi interventi, proseguono le potature e le riqualificazioni delle aree di forestazione ed eco-tonali che a poco a poco sistemeremo tutte: abbiamo scelto di iniziare dalla zona nei pressi del campo Scirea, un’area molto frequentata da chi ama passeggiare in mezzo alla natura e oggi diventata ancora più bella grazie alle potature e alla riqualificazione del verde”.

 

Ufficio stampa Comune di Buccinasco