Piccola grande rivoluzione a Buccinasco: risparmiamo tonnellate di CO2 e miglioriamo l’illuminazione

Pubblicato il 12 agosto 2021 • Lavori pubblici

Mentre il mondo brucia per il cambiamento climatico, l’Amministrazione Pruiti investe oltre 1 milione di euro per sostituire corpi illuminanti nei parchi, nelle scuole e lungo le strade, con un risparmio sulla bolletta energetica di circa l’80%


Buccinasco (12 agosto 2021) – La cronaca di questi giorni ci racconta di temperature record, con picchi in particolare nell’Italia centro-meridionale, come già nelle scorse settimane era accaduto in altre zone del mondo, come Canada e Stati Uniti. Ondate di caldo estremo che, secondo gli scienziati, sarebbero impossibili senza il cambiamento climatico. 

Mentre il mondo brucia, Buccinasco mette in atto la sua piccola grande rivoluzione risparmiando decine di tonnellate di CO2, riducendo la bolletta energetica di circa l’80% ogni anno, con una migliore illuminazione pubblica che rende più sicura la città. 

Solo per il 2021 l’Amministrazione comunale ha previsto risorse per circa 1 milione di euro: “L’emergenza climatica – spiega il sindaco Rino Pruiti – spinge ognuno di noi a fare la propria parte e le Amministrazioni pubbliche possono e devono assumersi la responsabilità del cambiamento. Per questo investiamo sulle piste ciclabili, abbiamo affidato la progettazione per rendere capillare la rete di ricarica per i veicoli elettrici e quest’anno destiniamo 1 milione di euro per sostituire tutti i corpi illuminanti delle scuole medie e per strade e parchi con tecnologie verdi e innovative. Interventi importanti per l’ambiente e la sicurezza, ma anche per le finanze comunali: a regime risparmieremo 200 mila euro all’anno per l’illuminazione stradale e 80 mila euro per quella dei parchi. Risorse che potremo investire in altri progetti per la città”. 

PARCHI CITTADINI
Progressivamente saranno sostituiti TUTTI i corpi illuminanti dei parchi cittadini. Si comincia dal PARCO SPINA AZZURRA, dal PARCO DI VIA PETRARCA e dal PARCO MORTISIA
Sono stati stanziati 630 mila euro e già appaltati i lavori alla Adavanced Engineering per realizzare un progetto che prevede la sostituzione di tutti i pali per l’illuminazione pubblica: al posto dei pali tradizionali, saranno installati pali “intelligenti”, privi di collegamento alla rete elettrica e dotati di un sistema fotovoltaico che alimenta batterie a lunga durata. I parchi saranno ben illuminati e anche la posizione degli stessi pali potrà essere progettata in modo intelligente, tenendo conto della presenza delle piante e dei percorsi da rendere più sicuri anche nelle ore serali.  
Il progetto complessivo prevede la sostituzione di tutti i corpi illuminanti dei parchi cittadini e dei campi sportivi. 

SCUOLE
Il progetto di re-lamping comprende la sostituzione dei corpi illuminanti con lampade a led ai fini del risparmio energetico presso le scuole secondarie di primo grado di via Tiziano e via Emilia, con un investimento di 134 mila euro

ILLUMINAZIONE STRADALE
Anche i pali della luce lungo le strade cittadine, dove è in atto la convenzione Consip “Servizio Luce 3”, saranno riqualificati grazie all’approvazione di interventi extra canone per un valore di 266.402,98 euro. L’illuminazione sarà potenziata e saranno sostituiti pali e corpi illuminanti dove è necessario, in modo da garantire una maggiore sicurezza. 

COLONNINE ELETTRICHE PER LA RICARICA DI AUTOVEICOLI
Oltre alle colonnine già presenti nei parcheggi di alcune strutture commerciali del territorio, l’Amministrazione comunale ha affidato la progettazione per realizzare una rete più capillare al fine di incentivare l’uso di veicoli elettrici e diminuire le emissioni di inquinanti in atmosfera. 
“Buccinasco – aggiunge il sindaco Pruiti – vuole agire consapevolmente, per favorire una mobilità più sostenibile e nella convinzione che sia necessaria una sinergia tra pubblico e privato. Metteremo a disposizione degli operatori delle aree su cui installare le colonnine: sul nostro territorio sono presenti diverse attività di logistica di dimensione e importanza significativa che certamente potranno cogliere questa occasione”.  

Ufficio stampa Comune di Buccinasco