Un amore rubato

Pubblicato il 3 ottobre 2022 • Stagione teatrale Via Tiziano, 7, 20090 Buccinasco MI, Italia

Auditorium William Medini, via Tiziano 7

"Un amore rubato", spettacolo teatrale a cura dell'Associazione Messinscena.

La letteratura e in generale ogni forma di cultura, veicolano messaggi capaci di condizionare la vita delle persone. Le opere letterarie sono spesso lo specchio della società, ma nello stesso tempo la plasmano.
La letteratura quindi, avendo spesso come tema centrale l’amore, non poteva esimersi dal presentare legami con la violenza sulle donne e con il femminicidio. Proprio per questo, per creare una società in cui non vi siano più abusi sulle donne, occorre prima educare all’amore, come forma di costruzione e non di distruzione.
Perché l’amore è e deve essere figlio della libertà e del rispetto.
Proprio da questo concetto nasce e si sviluppa, tra prosa e passi di danza, l'intero spettacolo.
Da Francesca da Rimini ai giorni nostri, un racconto sul tema del femminicidio attraverso le protagoniste di alcune delle più celebri opere letterarie, la cui storia non si esaurisce solo con le parole scritte sulle pagine di un libro, ma si ravvisa e si incarna in tutte le donne che ogni giorno sono vittime di un amore malato.

Regia di Carmela Pesimena.

Ingresso gratuito

Locandina Un amore rubato
Allegato formato jpg
Scarica