Elezioni del Parlamento Europeo, 8/9 giugno 2024 - pagina in continuo aggiornamento

Pubblicato il 23 febbraio 2024 • Comune , Elezioni

Sabato 8 giugno e domenica 9 giugno i cittadini residenti nel Comune di Buccinasco, iscritti nelle liste elettorali, saranno chiamati a eleggere i membri del Parlamento Europeo.

I seggi elettorali saranno aperti sabato 8 giugno dalle ore 15:00 alle ore 23:00 e domenica 9 giugno dalle ore 7:00 alle ore 23:00. Lo scrutinio delle schede di votazione avverrà immediatamente dopo la chiusura delle urne.

Per poter esercitare il diritto di voto è necessario esibire la tessera elettorale e un documento di riconoscimento munito di fotografia. (SI: carta di identità, patente, passaporto; NO: tessera sanitaria/codice fiscale).


ISCRIZIONE LISTA AGGIUNTA PARLAMENTO EUROPEO: MODELLO OPTANTI

I cittadini europei*, regolarmente iscritti nell’Anagrafe della Popolazione Residente del Comune di Buccinasco e in possesso della capacità elettorale nel paese Ue di origine, potranno esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia previa presentazione di apposita domanda, ai sensi dell’art. 2, comma 1 del D.L. n. 408/94, convertito dalla legge n. 483/94“non oltre il novantesimo giorno alla data fissata per la consultazione”, entro dunque la data del 11 marzo 2024, a pena di non ammissione nella lista aggiunta Ue.

Tale domanda (scarica) o modulo ministeriale, rinvenibile al link: 

 https://dait.interno.gov.it/elezioni/documentazione/europee-2024-modulo-optanti    

potrà essere inoltrata all’Ufficio Protocollo del Comune all’indirizzo Pec: protocollo@cert.legalmail.it  oppure all’indirizzo mail: protocollo@comune.buccinasco.mi.it , viceversa presentata allo sportello dell’Ufficio in orari di apertura al pubblico (lunedì – venerdì ore 8:30 – 12:00), altresì per mezzo di raccomandata all’indirizzo: Via Roma, n.2 – Comune di Buccinasco.

La domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445).

Qualora non emergano cause ostative all’iscrizione, il richiedente verrà iscritto nella lista aggiunta UE e gli verrà recapitata la tessera elettorale con l’indicazione della sezione di voto.

Si rappresenta che l'iscrizione nella lista aggiunta Ue comunale preclude la possibilità dell’esercizio di voto per i membri del Parlamento nello stato di origine del richiedente (vige il divieto del doppio voto).

Si informa inoltre che i già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee possono esercitare il diritto di voto senza dover ripresentare una nuova istanza.

Si invita infine a consultare la lettera ministeriale multilingue (scarica) per agevolare il cittadino europeo nella comprensione del procedimento di iscrizione.

*Sono elettori UE i cittadini dei seguenti Stati membri:
Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Cipro, Germania, Danimarca, Estonia, Spagna, Finlandia, Francia, Grecia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia e Slovacchia. 


CITTADINI AIRE E ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO: MODALITA' DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO

I cittadini regolarmente iscritti all’Anagrafe degli Italiani residenti all’estero (AIRE), in un Paese membro dell’Unione Europea, potranno partecipare all’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia presso le sezioni elettorali che saranno istituite dagli Uffici consolari nei giorni di venerdì 7 e sabato 8 giugno 2024.

I cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune di Buccinasco che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell’UE per motivi di lavoro, di studio, nonché i familiari con essi conviventi, possono esercitare il diritto di voto per le elezioni del Parlamento Europeo presso i seggi elettorali istituiti dagli Uffici consolari.

E’ pertanto necessario presentare tassativamente entro il 21 marzo 2024 la domanda che deve riportare l’indicazione specifica dei motivi, di studio o lavoro, per i quali il connazionale si trova nel territorio della circoscrizione consolare e deve essere corredata dall’attestazione del datore di lavoro/dell’istituto o ente presso cui svolge la sua attività di studio oppure da una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000, che contenga l’indicazione dell’attività di lavoro o studio svolta, ovvero la qualità di familiare convivente.

Le domande devono essere presentate esclusivamente all’Ufficio consolare di competenza secondo le seguenti modalità di consegna:

  1. per posta elettronica ordinaria o posta elettronica certificata (allegando il modulo di richiesta scansionato con firma autografa; certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà; fotocopia di un documento di identità del richiedente);
  2. per posta (inviando modulo di richiesta firmato; certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà; fotocopia di un documento di identità del richiedente);
  3. personalmente presso l’Ufficio consolare di competenza in orario di apertura al pubblico (consegnando il modulo di richiesta firmato; certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà; fotocopia di un documento di identità del richiedente).

I recapiti da utilizzare per l’invio della domanda sono pubblicati sul sito internet della rappresentanza diplomatico-consolare di riferimento.

Il termine del 21 marzo 2024 è tassativo e non derogabile: oltre tale data le domande NON potranno essere accolte e gli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro o studio potranno esercitare il loro diritto di voto esclusivamente in Italia (art. 3, comma 6, DL 408/1994).

Gli elettori che avranno presentato valida richiesta di ammissione al voto saranno inseriti nelle liste elettorali dell’Ufficio consolare di riferimento, riceveranno il certificato elettorale direttamente al proprio domicilio estero e potranno recarsi al voto nei giorni di venerdì 7 e sabato 8 giugno 2024 presso le sezioni elettorali costituite dalle nostre rappresentanze diplomatico-consolari nei Paesi membri dell’UE.

Ulteriori informazioni possono essere rinvenute al seguente link: https://www.esteri.it/it/servizi-consolari-e-visti/italiani-all-estero/votoestero/elezionipolitiche/elezioni-europee-2024/ ".


STUDENTI FUORI SEDE: MODALITA' DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO

Gli studenti “fuori sede” residenti nel Comune di Buccinasco, regolarmente iscritti nelle liste elettorali e che per motivi di studio per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data dell’elezione si trovino in un Comune di una regione diversa da quella del Comune di residenza, sono ammessi a votare nel Comune di temporaneo domicilio.

Per poter esercitare il diritto di voto per le elezioni dei membri del Parlamento Europeo, gli interessati devono presentare al Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti (Comune di residenza, ndr), l’apposita domanda (qui il modello in allegato) compilata nella sua interezza, datata e sottoscritta con firma autografa o digitale. A corredo della domanda, dovranno essere allegati i seguenti documenti: - copia di un documento di riconoscimento in corso di validità; - copia della tessera elettorale personale; - copia della certificazione o di documentazione attestante l’iscrizione presso un’istituzione scolastica, universitaria o formativa.

La domanda deve essere presentata dall’interessato entro la data del 5 maggio 2024, mediante la consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune, in orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:00, oppure trasmessa all’indirizzo mail: protocollo@comune.buccinasco.mi.it .

Con le medesime modalità, la domanda di ammissione al voto può essere revocata entro la data del 15 maggio 2024.

Effettuati i previsti controlli in materia di godimento del diritto elettorale, il Comune ove lo studente fuori sede intende esercitare il diritto di voto rilascia un’attestazione di ammissione al voto con l’indicazione del numero e dell’indirizzo della sezione presso cui votare.

L’interessato dovrà esibire al seggio elettorale l’attestazione di ammissione al voto, unitamente al documento di riconoscimento e alla tessera elettorale.

PRESENTAZIONE LISTE CANDIDATI E RILASCIO CERTIFICAZIONI ELETTORALI: APERTURA STRAORDINARIA DELL'UFFICIO ELETTORALE 27 APRILE - 1° MAGGIO

Al fine del rilascio dei certificati di iscrizione delle liste elettorali necessari per la presentazione delle liste dei candidati per le elezioni europee, l’Ufficio Elettorale sarà aperto straordinariamente nei giorni e secondo la programmazione oraria sotto riportata:

Sabato 27 aprile dalle ore 9:00 alle ore 15:30;

Domenica 28 aprile dalle ore 9:00 alle ore 13:00;

Lunedì 29 aprile dalle ore 10:00 alle ore 18:30;

Martedì 30 aprile dalle ore 8:00 alle ore 20:00;

Mercoledì 1 maggio dalle ore 8:00 alle ore 20:00.

Si informa, inoltre, che l’acquisizione digitale dei certificati di iscrizione elettorale può essere ottenuta da parte dei rappresentanti di partiti movimenti politici o singoli candidati, mediante richiesta formale trasmessa al seguente indirizzo di posta elettronica certificata dell’ente: protocollo@cert.legalmail.it, allegando copia di un documento di identità in corso di validità del richiedente.


VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA GRAVISSIME INFERMITA': MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'ISTANZA

Gli elettori affetti da gravissime infermità e che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal comune per agevolare il raggiungimento dei seggi, sono ammessi a esercitare il diritto di voto presso la propria dimora abituale (Cfr. articolo 1 D.L. 3 gennaio 2006, n.1, convertito dalla Legge 27 gennaio 2006, n.22, come modificato dalla legge 7 maggio 2009 n. 46).

La domanda di ammissione al voto domiciliare (qui il modello) può essere presentata, a partire da martedì 30 aprile e fino a lunedì 20 maggio 2024, all’Ufficio Protocollo dell’ente, in orari di apertura al pubblico (Lunedì-Venerdì ore 8:30-12:00), oppure inviata per mail, al seguente indirizzo: protocollo@comune.buccinasco.mi.it, accompagnata da:

  • copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • copia della tessera elettorale;
  • idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell’azienda sanitaria locale.

Per ottenere l'apposita certificazione medica, gli elettori dovranno contattare i numeri: 02994308968 / 02994308969 attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00, oppure potranno inviare una richiesta via e-mail all’indirizzo: direzione.distretto.corsico@asst-rhodense.it.


VOTO ASSISTITO: MODALITA' DI OTTENIMENTO DELLE CERTIFICAZIONI MEDICHE

Gli elettori fisicamente impediti (ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analogia gravità), che chiedono di essere ammessi al voto assistito, possono ottenere la certificazione medica necessaria, presso gli ambulatori dell’ASST RHODENSE, previo appuntamento da concordare contattando i numeri telefonici: 02994308968 / 02994308969 attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00, oppure potranno inviare una richiesta via email all’indirizzo: direzione.distretto.corsico@asst-rhodense.it.

Si specifica inoltre che nella giornata di domenica 9 giugnodalle ore 9:30 alle ore 10:30, sarà aperto l’Ufficio Certificazioni Monocratiche presso il Presidio Ospedaliero di Bollate, sito in Via Piave, n.20 – Padiglione 70 – Piano -1, contattabile al numero telefonico: 02994305789.

Si rappresenta infine che l’impedimento non deve riguardare la sfera psichica dell’elettore.

APERTURA STRAORDINARIA DELL'UFFICIO ELETTORALE 18 MAGGIO 2024

Al fine del rilascio del duplicato della tessera elettorale, in caso di esaurimento spazi, deterioramento o furto, l’Ufficio Elettorale sarà aperto straordinariamente nella giornata di sabato 18 maggio 2024 dalle ore 9:00 alle ore 18:00 con orario continuato.

I richiedenti dovranno avere con sé la precedente tessera elettorale e un documento di identità in corso di validità.

Si informa contestualmente che tutti gli altri servizi afferenti all’Ufficio Anagrafe saranno sospesi nella giornata indicata ed erogati durante il consueto orario settimanale.


PROPAGANDA ELETTORALE: DELIMITAZIONE E INDIVIDUAZIONE DEGLI SPAZI ASSEGNATI

Con Deliberazione nr. 103 del 09.05.2024 u.s. la Giunta Comunale ha provveduto a stabilire gli spazi destinati alle affissioni del materiale di propaganda elettorale.

L’ubicazione degli spazi, ove sono installati i tabelloni elettorali sul territorio comunale, è la seguente:

 

 

Centri abitati – denominazione

 

 

Ubicazione

 

MULINO DELLA PAGLIA

 

 

Via degli Alpini

 

ROBBIOLO

 

Via Lomellina

 

GRANCINO

 

Via Rodolfo Morandi

 

GRANCINO

 

Viale Lombardia

 

VILLAGGIO GIARDINO

 

 

Via Alessandro Manzoni

 

Q.RE MUSICISTI

 

Via Antonio Vivaldi

 

Q.RE MUSICISTI

 

Via Romagna

 

SANT’ADELE

 

Via Francesco Petrarca

 

Q.RE ROVIDO

 

Via Luigi Cadorna

 

GUDO GAMBAREDO

 

Via Guglielmo Marconi


ATTIVAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO AI SEGGI PER ELETTORI DIVERSAMENTE ABILI E CON RIDOTTE CAPACITÀ MOTORIE

A norma dell’art. 29, comma 1) della Legge 5 febbraio 1992 n.104, allo scopo di favorirne il raggiungimento ai seggi di voto, il Comune di Buccinasco organizza un duplice servizio di trasporto pubblico sia favore dei cittadini diversamente abili che degli elettori con ridotte capacità motorie che non possono essere accompagnati da famigliari o persone di loro conoscenza.

La richiesta di trasporto ai seggi dovrà essere preventivamente effettuata contattando l’Ufficio Elettorale al seguente numero: 0245797234, fornendo a quest'ultimo le informazioni necessarie per la conseguente attivazione del servizio di trasporto dall’abitazione indicata alla sede di voto.

L’elettore dovrà essere in possesso della propria tessera elettorale, di un documento di identità in corso di validità e di un’attestazione medica rilasciata dall’azienda sanitaria locale in cui si comprovi l’impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.

 

FAC-SIMILE SCHEDA DI VOTO

L'elettore, ricevuta la scheda di votazione potrà esprimere il proprio voto, secondo le seguenti modalità:

  • tracciando una X sul simbolo di una sola lista;
  • tracciando una sul simbolo di una sola lista e riportando a fianco il nome o i nomi dei candidati di preferenza collegati alla lista prescelta. Nel caso in cui venissero indicate 3 preferenze, queste non devono essere dello stesso genere (SI 2 donne e 1 uomo; SI 2 uomini e 1 donna, SI 2 donne, SI 2 uomini, NO 3 donne, NO 3 uomini), pena l'annullamento dell'ultima espressa;
  • altre modalità di espressione del voto non sono valide.


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy