Buccinasco Covid-19, Comunicazione del sindaco Rino Pruiti

Pubblicato il 19 ottobre 2020 • Comune

I cittadini positivi positivi sono 74, di cui 9 sono ricoverati in ospedale. Purtroppo questa mattina è giunta la notizia della morte di una nostra concittadina a cui l’Amministrazione porge le condoglianze da parte di tutta la comunità

Buccinasco (19 ottobre 2020) – Questa mattina purtroppo abbiamo appreso della scomparsa di una nostra concittadina, positiva al Covid-19. Alla sua famiglia e ai suoi cari, le mie più sentite condoglianze e l’abbraccio della nostra comunità. 
Anche nella nostra città, i casi di cittadini positivi sono in continuo aumento: 74 i casi positivi, di cui 9 ricoverati in ospedale, 15 i deceduti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. In quarantena obbligatoria (stretto contatto) 57. 

Vista la situazione critica, ho deciso di insediare nuovamente il Centro Operativo Comunale in presenza: attivo da remoto anche nei mesi estivi, oggi ritengo necessario che torni in Comune. Potremo offrire alle famiglie il nostro supporto in collaborazione con i Servizi Sociali, Protezione Civile, Croce Rossa e Croce Verde Soccorso. 
Riprendiamo anche a consegnare i farmaci a domicilio per chi è positivo in quarantena o ha patologie. Anche chi ha l’influenza deve restare a casa: se non avete qualcuno che vi possa portare le medicine, chiamateci e vi faremo avere i medicinali. 

NUMERI DA CHIAMARE
Per i farmaci a domicilio > 02 45797347 dal lunedì al venerdì, con prenotazione dalle 9 alle 11

Per il COC > 3336133412 - 3336133523 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 

Molte associazioni e cittadini in queste ore ci scrivono per chiedere chiarimenti sul Dpcm in vigore da oggi, 19 ottobre, e sull’Ordinanza regionale in vigore da ieri, 18 ottobre. Stiamo leggendo e approfondendo e cercheremo di fornire tutte le risposte, in attesa delle Faq del Governo. 
Noi come sempre ci siamo e siamo in prima linea, al fianco dei cittadini. 

Ricordo a tutti la necessità di osservare le regole oggi sempre più importanti: uso della mascherina, distanza interpersonale e igiene delle mani. 

Tra i provvedimenti del Dpcm in vigore da oggi: 

    • Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5 sino alle ore 24 con consumo al tavolo, e con un massimo di sei persone per tavolo; in assenza di consumo al tavolo l’orario di chiusura dovrà essere anticipato alle ore 18. 
    • Resta sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché, fino alle ore 24, la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. 
    • L’attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale e non sono consentite gare e competizioni. Sono altresì sospese tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere ludico-amatoriale. 


Rino Pruiti 
Sindaco Buccinasco MI