Buccinasco ricorda le vittime delle foibe

Pubblicato il 7 febbraio 2022 • Comune , Cultura , Scuola

Giovedì 10 febbraio, Giorno del Ricordo, l’Amministrazione comunale organizza la commemorazione davanti al Cimitero comunale insieme ad associazioni, studenti e la Banda civica G. Verdi 

Buccinasco (7 febbraio 2022) – A un anno dall’inaugurazione della targa commemorativa dedicata alle vittime delle foibe, voluta all’unanimità dal Consiglio comunale, giovedì 10 febbraio alle ore 11 l’Amministrazione comunale celebra il Giorno del Ricordo con una cerimonia davanti al Cimitero comunale e all’ampio murale realizzato dall’artista Mario Jin (We Run The Streets). 
Memoria, conoscenza e testimonianza viene affidata alle giovani generazioni, rappresentate dalla giovane donna raffigurata nel murale, una ragazza che – dentro una buca, dentro una foiba – guarda verso il cielo, come segno di speranza. Perché quelle buche siano testimonianza di una sofferenza che mai più deve essere. 

“Ogni anno il nostro Comune ricorda le vittime delle foibe – spiega il sindaco Rino Pruiti – con una cerimonia a cui partecipano anche i ragazzi delle nostre scuole e del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi. Nel 2021 abbiamo voluto lasciare un segno evidente, con una targa commemorativa e un murale che ci chiamano alla riflessione e al ricordo ogni giorno e non solo in un’unica data. Continueremo a onorare le vittime dell’odio umano, insieme come comunità: lo faremo anche quest’anno, con la cittadinanza, gli amministratori, le forze dell’ordine, le associazioni, le scuole, la nostra Banda Civica”. 


Ufficio stampa Comune di Buccinasco 

2022_Giorno del Ricordo
Allegato formato jpg
Scarica