Coronavirus, l’ordinanza di Regione Lombardia con le prescrizioni fino al 1° marzo

Pubblicato il 23 febbraio 2020 • Salute

Scuole e centri di aggregazione chiusi, manifestazioni sospese, bar e locali notturni chiusi dalle 18 alle 6. Le nostre farmacie comunali aperte con servizio allo sportello esterno

Buccinasco (23 febbraio 2020) – Da lunedì 24 febbraio a domenica 1° marzo il Ministero della Salute d’intesa con il Presidente della Regione Lombardia dispone la SOSPENSIONE di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico. QUINDI ANCHE LE PALESTRE, GLI ORATORI E ALTRI CENTRI DI AGGREGAZIONE.

Saranno assicurati TUTTI I SERVIZI ESSENZIALI, comprese le FARMACIE.
Le nostre FARMACIE COMUNALI saranno sempre APERTE per dare servizio ai cittadini attraverso lo SPORTELLO ESTERNO, in modo che gli utenti non debbano sostare in coda in un ambiente chiuso.

Saranno inoltre CHIUSI NIDI E SCUOLE di ogni ordine e grado e sospesi i viaggi di istruzione.

Bar, locali notturni e qualsiasi altro esercizio di intrattenimento aperto al pubblico sono chiusi dalle ore 18.00 alle ore 6.00. Per gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati è disposta la chiusura nelle giornate di sabato e domenica, con eccezione dei punti di vendita di generi alimentari.

Tutti i dettagli nel testo dell’ordinanza in allegato.


 

Ordinanza Ministero della Salute e RL del 23 febbraio 2020
Allegato formato pdf
Scarica