Buccinasco Più, completati gli interventi di bonifica nell’area verde

Pubblicato il 27 aprile 2022 • Ambiente

Nei prossimi giorni è in programma l’ultimo collaudo di ARPA (Agenzia Regionale per l’Ambiente) e la chiusura dei lavori. Inizia intanto l’intervento di riqualificazione della piazza nell’ambito del progetto di rigenerazione urbana #PianoQuartieri


Buccinasco (27 aprile 2022) – È terminato l’intervento di bonifica delle aree verdi di Buccinasco Più, sequestrate e confiscate dallo Stato a seguito dell’interramento dei rifiuti con il movimento terra gestito da soggetti riconducibili alla ‘ndrangheta. 
Dopo i riempimenti con terreno pulito, manca solo un ultimo collaudo di ARPA (Agenzia Regionale per l’Ambiente) che avverrà nei prossimi giorni. 
Chiuso il cantiere, l’Amministrazione potrà richiedere i terreni al Demanio e in seguito piantare migliaia di alberi con un nuovo progetto di riforestazione urbana. 

Intanto si comincia a lavorare anche nella piazza nell’ambito del progetto di rigenerazione urbana #PianoQuartieri: il primo passo prevede analisi di campioni di terreno che saranno effettuati nelle giornate di giovedì 28 aprile e venerdì 29 aprile. I lavori inizieranno domani mattina a partire dalle 8 esclusivamente nell’area pedonale. 

“Dopo anni di intenso lavoro, con non poche difficoltà – dichiara l’Amministrazione comunale – manteniamo le promesse fatte alle 500 famiglie residenti e a tutta la comunità che ha il diritto di riappropriarsi di luoghi inquinati dalla ‘ndrangheta. Tolti i rifiuti, tornerà il verde, migliaia di alberi e anche zone attrezzate per lo sport. La piazza, come deciso dalle famiglie residenti lo scorso anno, sarà dedicata alla socialità e ai più piccoli con giochi, panchine e nuovo verde”. 


Ufficio stampa Comune di Buccinasco